Home / Diario / 30 giugno 2013 – "Insolito binomio" – MALGA BRANCON – Branchetto di Boscochiesanuova (VR)

30 giugno 2013 – "Insolito binomio" – MALGA BRANCON – Branchetto di Boscochiesanuova (VR)


“Nordic Walking Tao®”

PASTA MADRE E PANE CASERECCIO IMPASTIAMO e “camminiamo” INSIEME.
https://www.facebook.com/silvana.fasoli?fref=ts

30giugno

Il “pane” è alimento sacro, come la vita, che sostiene e rinforza, simbolo di nutrimento essenziale; il “cammino” metafora della vita.

Scrive San Clemente di Alessandria: “Beati coloro che nutrono gli affamati di giustizia con la distribuzione del Pane”.

Così sacro che i cristiani lo chiedono nella preghiera che Gesù ha insegnato: “Dacci oggi il nostro pane quotidiano” (Mt. 5,11)
Va offerto a chi ha fame, come Gesù che ha moltiplicato i pani (Mt. 14,14-21).

“Allora Gesù chiamò a sé i discepoli e disse “sento compassione di questa folla: ormai da tre giorni mi vengono dietro e non hanno da mangiare. Non voglio rimandarli digiuni, perché non svengano lungo la strada” “. (Mt. 15,22)
Nel passare all’altra riva, i discepoli avevano dimenticato di prendere del pane. Gesù disse loro: «Fate attenzione e guardatevi dal lievito dei farisei e dei sadducei». Ma essi parlavano tra loro e dicevano: «Non abbiamo preso del pane!». Gesù se ne accorse e disse: «Gente di poca fede, perché andate dicendo tra voi che non avete pane? Non capite ancora e non ricordate i cinque pani per i cinquemila, e quante ceste avete portato via? E neppure i sette pani per i quattromila, e quante sporte avete raccolto? Come mai non capite che non vi parlavo di pane? Guardatevi invece dal lievito dei farisei e dei sadducei».

Allora essi compresero che egli non aveva detto di guardarsi dal lievito del pane, ma dall’insegnamento dei farisei e dei sadducei. (Mt. 16, 5-12)

Informazioni e prenotazioni:
Silvana: 380 7772324
Daniela: 349 4598108

Riguardo a admin

Guarda anche

Programma E-state con noi 2018!

Per tutta l’estate, fino a scadenza dell’anno associativo 2017/2018, ed esattamente fino al 31 agosto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *