Home / News / Il Nordic cammina lungo le rive del Po.

Il Nordic cammina lungo le rive del Po.

Eventi e Manifestazioni — scritto da Pino Dellasega il 13 febbraio 2012

Finalmente il battesimo è avvenuto…. è attiva dall’inizio dell’anno l’associazione sportiva Libero Movimento Po River  e mancava solo la presentazione ufficiale che è stata Giovedi 9 Febbraio  presso la sala polivalente di Salara in occasione delle iniziative promosse nell’ambito della Fiera del patrono locale San Valentino.

Nonostante le pessime previsioni meteorologiche e il clima rigido vi è stata una nutrita e molto interessata partecipazione di molte persone, in particolare molti amanti del camminare, incuriositi dalle caratteristiche peculiari della nuova disciplina sportiva del Nordic Walking.

Dopo l’ introduzione da parte di Sara Boninsegna Presidente di Libero Movimento, che ha illustrato brevemente gli scopi di questa associazione, è intervenuta in veste di “madrina” e ospite della Serata  Maria Grazia Pastore, Maestro di Nordic Walking della Scuola Italiana Nordic Walking che insieme ad Andrea Guidetti Vice presidente di Libero Movimento e ottimo “istruttore veterano” “ aspirante Maestro”, hanno trasmesso dal profondo della loro esperienza nei dettagli tutte le caratteristiche del Nordic Walking che, all’apparenza semplice, richiede invece profonda conoscenza; sono anche ben stati  descritti i benefici aspetti psico-fisici e socializzanti per la persona  che ne derivano dalla regolare pratica di questa disciplina.

Toccante per tutti i presenti ovviamente la presentazione di Maria Grazia che ha raccontato la sua esperienza di vita che l’ha vista risorgere a seguito di un tumore al seno proprio grazie alla sua passione nata per il nordic walking. Le immagini e le frasi scelte da Maria Grazia hanno destato nelle persone presenti, se non profonda commozione, sicuramente un forte coinvolgimento  sia per quelli che vivono la loro quotidianità “normalmente” o “apparentemente normale”, magari in cerca di uno stimolo che le “accenda”, sia per le persone che hanno vissuto, vivono direttamente o di riflesso per esperienze di cari o amici, quello che in gergo si definisce  “l’amaro passaggio del guado obbligato”.

Oltre alla redazione di un calendario di corsi che avrà inizio a partire dal 25 febbraio l’associazione Libero Movimento Po River si è già espressa pronta ad organizzare o promuovere diverse iniziative dedicate a:

benessere / nella bella stagione alcune uscite itineranti per conoscere gli ambienti naturali che ci circondano (Colli Euganei,  Delta del Po, camminate Fiasp in località caratteristiche)

volontariato /  ripristinare a Salara, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con le altre associazioni di volontariato una giornata di pulizia degli argini del Po e dei fossi delle vie principali (è stata prevista la data del 25 marzo)

cultura / promuovendo incontri organizzati direttamente e/o con ospiti particolari in cui si approfondiranno argomenti dedicati ai diversi aspetti che possono migliorare la cultura del vivere in modo sano ed equilibrato nei confronti di se stessi, delle persone e dell’ambiente che ci circonda.

Riguardo a admin

Guarda anche

09-10 giugno Iscrizioni aperte per il 7° Corso Nazionale per Istruttori di 1° Livello – San Vito al Tagliamento (PN)

Ci aspetta un giugno ricco di eventi! Calendarizzati tre eventi e un quarto in preparazione. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *